NOVA opera in piena collaborazione con International Adoption 

La Providence di Lokossa

La PROVIDENCE è un Orfanotrofio indipendente, a carattere sociale e umanitario, che si occupa della protezione dell’infanzia. Si trova alla periferia della città di Lokossa, a circa 130 chilometri da Cotonou. La Providence si presenta con tutte le caratteristiche del classico “villaggio” africano, il recinto è costituito da un canniccio per tenere lontani gli animali, le strutture interne dove alloggiano i bambini ed i grandi sono costruite con impasto di foglie – paglia e fango, all’interno trova spazio l’immancabile recinto dei maiali e le solite galline che vagano tutto il giorno per l’Istituto. La direzione di La Providence era assicurata dal sig. MICHEL BOTCHI, persona che ha dedicato la sua vita alla cura dell’infanzia. L’Istituto ospita 80 bambini orfani.

Nel 2010 NOVA è intervenuta con un'erogazione straordinaria per ripristinare il tetto del dormitorio dei bambini, crollato a causa del maltempo.

Data di attivazione: 10/2008

Stato: Concluso

Risultati ottenuti: 

Il progetto - che nel corso del periodo 2008-2013 ha saputo garantire un sostegno costante, si è articolato in tre principali direzioni: - uscire dall’emergenza alimentare procedendo anche ad un miglioramento nutrizionale sia mediante l’introduzione di frutta – verdure e carne/pesce sia con l’introduzione di un ulteriore pasto al solo che veniva fino a poco tempo fa “assicurato” - supportare l’Istituto con l'aiuto dell'assistente sociale NOVA nel paese - implementare le attività di allevamento e coltivazione di cereali già presenti nonché investire su nuove attività quali la produzione del sapone in modo da rendere col tempo autosufficiente la struttura.

Il progetto è statoo concluso a seguito dell'avvicendamento della dirigenza dell'Istituto.

Responsabile:  rita chiti Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I valori che danno senso alla vita non sono tutti nella nostra cultura, ma neppure tutti nelle culture degli altri: non tutti nel passato, ma neppure tutti nel presente o nel futuro. Essi consentono di valorizzare le diverse culture, ma insieme ne rivelano i limiti, e cioè le relativizzano, rendendo in tal modo possibile e utile il dialogo e la creazione della comune disponibilità a superare i propri limiti [...]


(Ministero della Pubblica Istruzione, Circolare Ministeriale 73/94)

Copyright © 2016 Associazione NOVA Onlus. Tutti i diritti riservati.
Parco Culturale "Le Serre" Via Tiziano Lanza, 31 Grugliasco 10095 (Torino).
Telefono +39 011 7707540 - Fax +39 011 7701116 - Email segreteria@associazionenova.org
Codice fiscale 97512040011.
Sviluppo e progetto grafico di Giulio, Modibo e Andrea.

Cerca