NOVA opera in piena collaborazione con International Adoption 

BRASILE Tucumà

Ananindeua è una città dello stato brasiliano del Parà, nord-est brasiliano, situata a circa 40 chilometri da Belem (capitale dello stato). L'area nord-est brasiliana è la più povera di tutto il Brasile, segnata da un forte degrado sia ambientale che sociale. L'infanzia lascia a vivere sulla strada è molto spesso i bambini sono figli di ragazze madri adolescenti. Il progetto ha lo scopo di curare i bambini con problemi di parassitosi e denutrizione attraverso un supporto medico adeguato e farmaceutico, fornito un aiuto alimentare alle famiglie dei minori e sensibilizzare le esigenze dell'accoglienza e della cura dei minori in difficoltà. Il progetto, infatti, è utilizzato con lo scopo di curare alcune delle patologie più frequenti, tipo parassitosi e infezioni da batteri intestinali,che causano problemi allo sviluppo ponderale dei bambini. All'attività ambulatoriale si è poi affiancato un servizio di mensa per i bambini in cura, per le loro famiglie e per quanti si trova in difficoltà. Il tutto si svolgeva nel centro parrocchiale dove Don Elio svolge la sua opera missionaria. Nel 2008 è vista la possibilità di edificare un centro di accoglienza che avesse funzione di ambulatorio e di scuola materna. Per questo motivo il Nova ha partecipato alla costruzione di questo piccolo centro grazie anche all'aiuto di altre associazioni italiane che hanno accettato di collaborare. Il tutto si svolgeva nel centro parrocchiale dove Don Elio svolge la sua opera missionaria.Nel 2008 è vista la possibilità di edificare un centro di accoglienza che avesse funzione di ambulatorio e di scuola materna. Per questo motivo il Nova ha partecipato alla costruzione di questo piccolo centro grazie anche all'aiuto di altre associazioni italiane che hanno accettato di collaborare. Il tutto si svolgeva nel centro parrocchiale dove Don Elio svolge la sua opera missionaria. Nel 2008 è vista la possibilità di edificare un centro di accoglienza che avesse funzione di ambulatorio e di scuola materna. Per questo motivo il Nova ha partecipato alla costruzione di questo piccolo centro grazie anche all'aiuto di altre associazioni italiane che hanno accettato di collaborare.

Data di attivazione: 10/2007

Stato: Concluso

Risultati ottenuti: 

Nel 2009 è stato completato il centro di accoglienza organizzato nel 2008. Le persone che hanno curato per i bambini sono 5 oltre a don Elio e sono 2 medici, 1 infermiera e 2 maestre per la scuola materna. Il servizio mensa è stato diversificato: i pasti preparati vengono serviti solo ai bambini che frequentano il centro, mentre alle famiglie, o quanti ne hanno bisogno, viene consegnato, una volta alla settimana, un pacco di spesa contiene specifici di prima necessità (riso, fagioli, carne affumicata).

Prossimi obbiettivi: * Sostegno medico-psicologico alle madri adolescenti * Centro ricreativo per ragazzi in et & agrave; scolare * Formazione di personale volontario * Manutenzione della struttura.

Responsabile: anna pittaro

Anche un orologio fermo segna l'ora giusta due volte al giorno.

(H. Hesse)

Copyright © 2016 Associazione NOVA Onlus. Tutti i diritti riservati.
Parco Culturale "Le Serre" Via Tiziano Lanza, 31 Grugliasco 10095 (Torino).
Telefono +39 011 7707540 - Fax +39 011 7701116 - Email segreteria@associazionenova.org
Codice fiscale 97512040011.
Sviluppo e progetto grafico di Giulio, Modibo e Andrea.

Cerca