NOVA opera in piena collaborazione con International Adoption 

Il bilancio sociale

Bilancio Sociale 2011

Lettera del Presidente

Cari amici,

Anche quest’anno, secondo una prassi ormai consolidata, NOVA pubblica il Bilancio sociale 2011.

Il 2011 si è caratterizzato come un anno difficile, particolarmente per l’Italia, per la gravità della crisi economica che ha investito duramente la realtà sociale del nostro Paese e che ci interroga profondamente.

Il 2011 si è configurato per l’Associazione come anno complesso nel quale pur avendo aumentato il numero delle adozioni rispetto al 2010 per cui 92 bambini hanno trovato le loro famiglie, ci siamo trovati dal punto di vista economico a dover chiudere il Bilancio con una perdita significativa a dimostrazione di come i costi interni e di gestione relativi ad una adozione internazionale siano di gran lunga superiori alla quota che viene richiesta alle coppie. Per il 2012 abbiamo già preventivato un aumento della quota di accompagnamento e individuato strumenti che possano portare una riduzione dei costi. Lo scenario dell’adozione internazionale sta mutando molto rapidamente in tutto il mondo con una diminuzione molto significativa, per quello che riguarda l’Italia la crisi riguarda soprattutto il numero delle dichiarazioni di idoneità che si sono drasticamente dimezzate in soli 5 anni dal 2006 al 2011, ciò pone interrogativi sul futuro dell’adozione internazionale a fronte di un aumento del numero di minori in stato di vulnerabilità e di abbandono.

Quello su cui dovremo lavorare tutti è una cultura dell’accoglienza che possa divenire risposta all'emergenza dei bambini. Cultura dell’accoglienza che si declina per quel che ci riguarda nella preparazione accurata e precisa delle coppie che a noi si rivolgono, nella consapevolezza che il nostro impegno per l’adozione non si conclude nel momento in cui un bambino arriva nella sua nuova famiglia ma lì comincia e trova l’Associazione presente nella formazione ed il sostegno ai genitori e ai figli, nella presenza costante a Convegni e a Seminari che pongono al centro il bambino e la sua tutela.

Tutela dell’infanzia che si declina anche nell'impegno progettuale nei Paesi di origine dei bambini: nel corso del 2011 NOVA ha seguito, attraverso l’attività dei volontari, 50 progetti di solidarietà e cooperazione, la grande maggioranza dei progetti viene finanziata con il solo apporto dei soci e dei sostenitori.

Volontari che debitamente formati, assolvono a funzioni, sia per quanto riguarda il servizio adottivo che la cooperazione, che in altre situazioni e contesti vengono sviluppati da personale dipendente.

Tutti, volontari e personale dipendente al quale va riconosciuto uno spirito di servizio che va ben al di là di un normale rapporto di lavoro, hanno come centralità “il bambino” attorno al quale ruotano ed interagiscono tutti gli altri interlocutori e verso il quale sono indirizzati gli interventi di adozione internazionale e prevenzione all'abbandono.

A tutti loro va il mio ringraziamento certa e sicura che la sfida di questo periodo ci farà crescere.

Fiammetta Magugliani

----

A seguire: Bilancio 2011, Nota integrativa e relazione del Revisore dei Conti.

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Bilancio 2011 web.pdf)Bilancio 2011Bilancio 20111653 kB
Scarica questo file (8.2 Bilancio Definitivo al 31.12.2011 con firme.pdf)Bilancio Definitivo al 31.12.2011 con firmeBilancio Definitivo al 31.12.2011 con firme610 kB
Scarica questo file (8.1 Bilancio Definitivo al 31.12.2011 e nota integrativa con firme.pdf)Bilancio Definitivo al 31.12.2011 e nota integrativa con firmeBilancio Definitivo al 31.12.2011 e nota integrativa con firme946 kB
Scarica questo file (8.1 Nova - relazione al bilancio 2011 revisore.pdf)Nova - relazione al bilancio 2011 revisoreNova - relazione al bilancio 2011 revisore153 kB

Arrivando a ogni nuova città il viaggiatore ritrova un suo passato che non sapeva più d’avere: l’estraneità di ciò che non sei più o non possiedi più t’aspetta al varco nei luoghi estranei e non posseduti.

(I. Calvino, Le città invisibili)

Copyright © 2016 Associazione NOVA Onlus. Tutti i diritti riservati.
Parco Culturale "Le Serre" Via Tiziano Lanza, 31 Grugliasco 10095 (Torino).
Telefono +39 011 7707540 - Fax +39 011 7701116 - Email segreteria@associazionenova.org
Codice fiscale 97512040011.
Sviluppo e progetto grafico di Giulio, Modibo e Andrea.

Cerca