NOVA opera in piena collaborazione con International Adoption 

Incontri informativi

Cerca

(*) Cliccando le etichette visualizzate sopra, puoi selezionare le ultime notizie in base a quello che ti interessa.

Madagascar

  • Costruzione di una falegnameria - La Carriere

    Il Centro di lavoro sociale, creato dalle Suore di San Giuseppe d’Aosta da oltre di 20 anni alla Carrière ad Antananarivo, è al servizio della popolazione povera del quartiere: sono garantiti e organizzati la scolarizzazione, culture agricole, piccoli allevamenti, un laboratorio di falegnameria e uno di ricamo. Inoltre è gestita una mensa per 500 bambini e bambine per 5 giorni la settimana . Ai ragazzi e ragazze più grandi viene proposta una formazione per dar loro una specializzazione.

    Data di attivazione:  01/2009

    Stato:  Concluso

    Risultati ottenuti: 

    Con la costruzione di una falegnameria, si è garantito nel 2009 a circa 15 giovani un ciclo di formazione, che comprende attività di informazione e formazione in materia di salute e diritti dell’uomo.

    Responsabile:  Loretta Orlandini

  • Leggi tutto...


  • Laboratorio per la lavorazione del legno - "La Carrière" - Antananarivo

    La Carrière è una missione vicino ad una grande cava di pietra (Carrière significa appunto “cava di pietra”), in cui vivono bambini e bambine di tutte le età aiutati soltanto dalle suore del posto con cui l’associazione Nova collabora. Questo progetto è nato con l’intento di aiutare questi bambini a crescere non rinunciando ai beni elementari della vita: cibo, medicine, istruzione.

    Data di attivazione:  06/2009

    Stato:  Concluso

    Risultati ottenuti: 

    NOVA ha sostenuto la costruzione del laboratorio per la lavorazione del legno, che è stato organizzato per i ragazzi affinchè possano imparare il mestiere di falegname.

    I fondi, destinati direttamente da Nova, sono serviti soprattutto alla costruzione dell’edificio del laboratorio e al pagamento dello stipendio di alcuni insegnanti

    Responsabile:  Loretta Orlandini

  • Leggi tutto...


  • Latte e medicine per il Madagascar

    L'Orphelinat Catholic delle suore Nazarene di Fianarantsoa ospita circa 350 bambini. Di questi un numero rilevante è al di sotto dell'anno di vita. Una delle principali cause dell'abbandono dei bimbi piccoli è l'alto tasso di mortalità delle mamme dopo il parto.

    Un bene indispensabile per la cura e il sostentamento dei bimbi più piccoli ospitati nel centro è il latte in polvere, che si provvede a comprare nella capitale, Antananarivo, distante 400 km. Il fabbisogno annuale per i picolissimi al di sotto dell'anno comporta una spesa di 200 euro per ogni bambino.

    Il Centro, guidato con intelligenza da Suor Annunziata Di Girolamo, ha bisogno di molte risorse per provvedere alla cura dei suoi 350 ospiti. Dare alloggio, cibo, scuola e istruzione ai bimbi del centro di accolglienza di Fianarantsoa costa molto. Assicurare  annualmente con un contributo di circa 4.000 euro l'approvivigionamento di latte in polvere è l'obiettivo che ci poniamo per  condividere una piccola parte delle necessità della struttura e partecipare al sostegno di un più grande progetto.

    Data di attivazione:  03/2004

    Stato:  Concluso

    Responsabile:  Gianfranco Presutti - Torino - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Leggi tutto...


  • Istruzione: pane per il futuro

    E' un  progetto  di  aiuto  avviato  nell'anno  2000  per  la  costruzione  e  il successivo funzionamento di una scuola nel villaggio di Beraiketa, a circa 150 Km dalla capitale Antananarivo; circa 100 bambini vi affluiscono anche dai villaggi vicini.

    Data di attivazione:  01/2007

    Stato:  Attivo

    Responsabile:  roberto e adelaide mongiello Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Leggi tutto...


  • La Carrière

    La Carrière è una cava di pietra nei pressi di Antananarivo, dove si è sviluppata una popolosa baraccopoli.

    Le attività che il NOVA contribuisce a sviluppare, con l’aiuto delle Suore che dal 1965 sono attive sul posto, consistono nella coltivazione di orti, nell’allevamento di maiali, polli, conigli e mucche.

    Le famiglie ricevono per questo lavoro una piccola paga, cibo e aiuti per costruirsi un alloggio.

    Parte dei proventi di queste attività, oltre a garantire la sussistenza degli abitanti di La Carrière, viene spesa per tutelare la salute dei bambini e per consentire loro di ricevere un’istruzione scolastica.

    In particolare il NOVA ha sostenuto e continua a sostenere a La Carrière numerosi sottoprogetti:

    Il sottoprogetto “Matite per il Madagascar - obiettivo scuola ” è nato nel 1998 con l’obiettivo iniziale di raccogliere fondi per l’acquisto di materiale scolastico ed altro materiale (banchi, ecc.) per la scuola di La Carrière.

    Si è poi ampliato l'obiettivo del progetto per contribuire alla costruzione della nuova ala della scuola che è stata terminata e ospita alcune classi delle scuole superiori e della scuola materna. E' importante che tutti i bimbi possano frequentare fin da piccoli la scuola materna che li prepara alle elementari e li abitua a stare insieme. E' anche importante che i ragazzi meritevoli possano continuare alle superiori e questo spesso non succede proprio perché le scuole sono lontane dalle abitazioni e le vie di comunicazione sono in condizioni pessime.

    Molti ragazzi abbandonavano quindi la scuola e questo ha convinto le suore della necessità di prevedere anche classi superiori.

    Con questo progetto chi non avrebbe la possibilità di andare a scuola viene aiutato per l'iscrizione e le prime spese, in attesa di essere seguito da una famiglia con il sostegno a distanza NOVA. Per noi è molto importante aiutare la scuola in un paese dove l'analfabetismo tocca la gran parte della popolazione. La scuola de La Carriere ospita attualmente più di 700 studenti.

    I libri in Madagascar sono un bene prezioso che pochi possono permettersi di acquistare. Per questo nell'ambito dell'iniziativa NOVA “Un libro per tutti”, all'inizio dell'anno scolastico 2007-2008 verranno acquistati i libri per tutti gli alunni e le alunne della scuola della Carrière con il sostegno degli alunni delle scuole e di associazioni di volontariato di Nonantola (MO).

    Stato sottoprogetto: ATTIVO

    Il sottoprogetto “Riso e Legna per il Madagascar” è nato con lo scopo di acquistare riso e legna in grandi quantità per garantire una parte dell'alimentazione di cui soprattutto i bimbi sono carenti. Il riso è uno degli alimenti principali per i malgasci e le suore ne utilizzano molto per la mensa che dà da mangiare tutti i giorni a più di 300 bambini molto poveri che frequentano la scuola della Carrière. Viene anche distribuito alle famiglie più bisognose insieme ad altri generi alimentari di prima necessità.

    La legna è importante perché costa molto e per le famiglie povere è impossibile acquistarla. In questo modo viene data loro la possibilità di cucinare il cibo. La legna viene anche utilizzata per la costruzione di arredi, sedie, tavoli ed altro ancora per le case d elle famiglie più povere. Verranno acquistati anche piccoli appezzamenti di terra per poter coltivare il riso e pagarlo meno, dando da lavorare alle famiglie.

    Il progetto è molto importante e continuerà nel tempo per dare la possibilità di aiutare le famiglie più povere a rendersi piano piano indipendenti e poi poter aiutare le tante nuove famiglie che ogni anno chiedono aiuto alle suore della Carrière.

    Stato sottoprogetto: ATTIVO

    Il sottoprogetto "I ricami delle mamme" non è un vero e proprio progetto perché non raccogliamo fondi. E' nato dal fatto che molte mamme de La Carrière sono ricamatrici ma purtroppo in Madagascar c'è una situazione di tale povertà e di crisi che si vendono poco i loro lavori che sono invece bellissimi. Queste donne che vivono di questo lavoro non riescono quindi a mantenere i loro figli e hanno bisogno di aiuto.

    Abbiamo chiesto alle Suore di mandarci periodicamente questi lavori (tovaglie, t-shirts, e altri oggetti di artigianato) che vendiamo in occasione delle nostre feste o di altre iniziative. Il ricavato viene mandato alle Suore che lo consegnano alle mamme che hanno eseguito i lavori.

    Continuiamo costantemente in questa vendita di oggetti di artigianato (potete trovare le date su questo sito) contando sulla gentilezza di tante persone del NOVA ma anche di volontari che hanno rapporti con le Suore e che ci portano in Italia gli oggetti da vendere.

    Stato sottoprogetto: ATTIVO

    Il sottoprogetto “Una Mucca per il Madagascar”, iniziato nel 1997 e concluso nell'aprile 1999, aveva l’obiettivo di raccogliere Lire 1.500.000 con l'obiettivo di creare le condizioni per un decisivo incremento dell’allevamento bovini. Il progetto ha raccolto Lire 9.490.500, superando ampiamente le previsioni.

    Stato sottoprogetto: CHIUSO

    Il sottoprogetto “Una Casa per i bimbi del Madagascar” iniziato nel 2000 ha raggiunto il suo obiettivo. Insieme a Suor Luciana, che purtroppo ci ha lasciati improvvisamente a gennaio del 2004 e che per molti anni è stata la referente NOVA alla Carrière, ci eravamo prefissi di aiutare la costruzione di una decina di casette.

    L'obiettivo è stato raggiunto e superato perchè anche con il nostro contributo sono stati costruiti vicino alla Carrière due piccoli villaggi con una trentina di casette in tutto. Questo era lo scopo di Suor Luciana e anche il nostro. Lo abbiamo ottenuto con l'aiuto di tutti coloro che hanno sempre a cuore i bimbi e le bimbe del Madagascar e che ringraziamo di cuore.

    Data di attivazione:  01/1997

    Stato:  Attivo

    Risultati ottenuti: 

    E' stato offerto un aiuto concreto che ha pemmesso alla comunità di operare con: allevamento di bovini, acquisto di materiale scolastico e didattico, acquisto riso e legna in grandi quantità, costruzione di casette per i bambini ospiti, creazione di una rete di vendita dei ricami delle madri

    Responsabile:  Paolo Cafazzo - Bologna, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Leggi tutto...


Molteplice e vario come l'anima umana è il dono di vedere e capire un paese straniero.

(B. Sandberg)

Copyright © 2016 Associazione NOVA Onlus. Tutti i diritti riservati.
Parco Culturale "Le Serre" Via Tiziano Lanza, 31 Grugliasco 10095 (Torino).
Telefono +39 011 7707540 - Fax +39 011 7701116 - Email segreteria@associazionenova.org
Codice fiscale 97512040011.
Sviluppo e progetto grafico di Giulio, Modibo e Andrea.

Cerca