NOVA opera in piena collaborazione con International Adoption 

Lasciti testamentari

Lasciti testamentari

 

LASCITI TESTAMENTARI

Il lascito testamentario è un documento scritto con il quale una persona dispone dei propri beni, o di parte di essi, dopo la sua morte. È il modo per essere certi che le proprie volontà vengano rispettate, tutela i propri parenti e consente di sostenere “buone cause”. In assenza di un testamento, il patrimonio potrebbe essere diviso tra i parenti fino al sesto grado o, in loro assenza, attribuito direttamente allo Stato.

Il patrimonio ereditario si compone di una quota legittima e una quota disponibile. La quota legittima spetta per legge ai parenti più stretti, come il coniuge e i figli e, in assenza di discendenti legittimi, ai genitori ancora in vita. La quota disponibile è la parte dei beni sulla quale chi fa il testamento (il testatore) può decidere liberamente. Ed è questa quota che può essere destinata in parte o completamente a sostegno di cause importanti come le attività del NOVA.

COME FARE UN LASCITO TESTAMENTARIO

Esistono diverse forme di testamento.

- testamento pubblico: viene redatto da un notaio di fiducia, in presenza del testatore e di due testimoni (che non possono essere né parenti né beneficiari del testamento). Il documento deve indicare il luogo, la data del ricevimento e l’ora della sottoscrizione e deve essere sottoscritto dal testatore, dai testimoni e dal notaio. Il testamento viene conservato dal notaio.

- testamento olografo: è la forma più semplice, economica e pratica per esprimere le proprie volontà dato che non richiede la presenza né del notaio né di testimoni. Deve contenere le volontà testamentarie scritte a mano dal testatore, senza cancellature e con tutte le parole leggibili. Il documento deve presentare il luogo, la data, l’ora della sottoscrizione e la firma per esteso con nome e cognome. È opportuno scriverne 3 copie: una da depositare presso il proprio notaio, una da consegnare a una persona di fiducia e l’ultima da conservare in un luogo sicuro.

- testamento segreto: unisce i requisiti del testamento olografo alle garanzie del testamento pubblico. Il testatore redige infatti autonomamente il testamento, il cui contenuto può rimanere segreto, e lo consegna al notaio per una maggiore sicurezza di conservazione.

Rivolgersi a un notaio di fiducia è la scelta migliore per avere maggiori informazioni sui lasciti testamentari e per decidere serenamente la forma più indicata alle proprie esigenze.

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Fronte.jpg)Locandina fronteLocandina fronte899 kB
Scarica questo file (Retro.jpg)Loncandina retroLoncandina retro835 kB

L'unico vero viaggio verso la scoperta non consiste nella ricerca di nuovi paesaggi, ma nell'avere nuovi occhi.

(M. Proust, Alla ricerca del tempo perduto - La prigioniera)

Copyright © 2016 Associazione NOVA Onlus. Tutti i diritti riservati.
Parco Culturale "Le Serre" Via Tiziano Lanza, 31 Grugliasco 10095 (Torino).
Telefono +39 011 7707540 - Fax +39 011 7701116 - Email segreteria@associazionenova.org
Codice fiscale 97512040011.
Sviluppo e progetto grafico di Giulio, Modibo e Andrea.

Cerca